Musica...

giovedì 27 novembre 2008

Il GAROFANO

GAROFANO Significato: promessa di matrimonio, pegno d’ amore. Tale fiore inoltre, veniva chiamato “chiodino”, per la forma dei suoi frutti. Secondo la tradizione nordica invece, la sposa, il giorno delle nozze, deve nascondere un garofano rosso nel vestito dello sposo, che egli dovrà frugarlo per trovarlo, in base a tale usanza, il garofano è diventato il simbolo del matrimonio o di una promessa d’ amore, e lo si trova spesso nei ritratti fiamminghi, dove un uomo e una donna, tengono in mano un garofano.

domenica 23 novembre 2008

il FIORDALISO

Significato: Amicizia Sincera Le origine mitiche, narrano che il centauro Chirone, si cura una ferita avvelenata, con un medicamento a base di Fiordaliso, da questo, anche detto: Centaura o Cyanus, appartiene alla famiglia delle composite e cresce spontaneamente nei campi. Ha fiori azzurri che, secondo una tradizione popolare, distillati producono un'acqua salubre per la vista.

sabato 15 novembre 2008

ERICA

Significato: Fortuna Porta fortuna, soprattutto quella bianca; se se ne coglie un rametto selvatico, ogni desiderio si avvererà

domenica 9 novembre 2008

magie feng - shui : PEONIE E NARCISI PER I SINGLE...

controllate, che nella vostra casa, nn manchi mai l'energia Yin! scuture, ritratti o immagini, n necessariamente erotiche, possono essere simboli perfetti di energia femminile, NN dovrebbero mancare neppure i fiori! In particolare le peonie, che rappresentano le belle donne, e le storie d'amore + felici! Un'immagine che contenga insieme Peonie e narcisi, = yang e yin ! Simboleggia la realizzazione a breve termine,. di un bel matrimonio!

sabato 8 novembre 2008

EDERA

Significato: Passione ... Che spinge ad un abbraccio, come apunto, la pianta ad un tronco! (Smilax aspera) : pianta perenne con fusto rampicante, le foglie sono cuoriformi lanceolate e spinose con margine nervo dorsale, i fiori sono riuniti in piccoli ombrelli. In Europa, era usato come amuleto per difendersi dai folletti dispettosi; in Scozia per esempio, aveva il compito di proteggere dal malocchio le mucche e il loro latte. In India, simboleggia la concupiscenza (cioè la lussuria)

mercoledì 5 novembre 2008

il CROCO ....

Significato: Desiderio Il ricordo dell’ infausta passione del racconto greco, il fiore simboleggiò il desiderio d’ amore, e venne posto da greci e romani, sulle tombe degli amanti morti per amore. E’ un fiore effimero, che dura poco, (come l’amore del resto). Nel linguaggio 800esco dei sentimenti, il fiore allude alla giovinezza spensierata, forse per il suo calice luminoso. Questo fiore, noto per i filamenti che porta al centro, che sono o gialli o rossi o arancioni, in armonia con le sfumature della corolla, ecco, quei filamenti, simboleggiava un legame d’ amore che narrava un mito greco ... Un giovane di nome Krokos amava appassionatamente la ninfa Smilax, per un amore destinato a finire, perchè egli era un uomo, e come tale, era destinato a morire, a differenza delle ninfe, perchè loro sono immortali. Gli dei impietositi decisero di trasformare Smilax in ... “la Smilax Aspera” e Krokos, nel fiore che da quel giorno porta il suo nome.

domenica 2 novembre 2008

segno del mese - Scorpione

Scorpione da Planetario di A. Cattabiani Lo scorpione, si estendeva anticamente, fino ai opiedi della vergine, fu poi diviso in 2, e le stelle delle 2 chele, furono destinate alla Bilancia. la vicinanza con al vergine, si riflettte anche nei rispetivi somboli : entrambe, hanno in comune la M maiuscola, che enlo scorpione, finisce inuna codina/freccia, o dardo. La lettera M, simboleggia l'acqua primordiale, da cuui tutte le cose sono scaturite, mentre la freccia, allude alla morte, alla sofferenza, ad una ferita. La M frecciata, simboleggia dunque, il ritorno allo stato primordiale, attraverso la sofferenza e la morte. Lo Scorpione, è l' ottavo segno dello zodiaco, segno di acqua, si trova al centro del trimestre autunnale, nell'epoca in cui cadono le foglie, e si cele bra la commemorazione dei defunti; è il ritorno al caos, nell'attesa, della prossima rinascita primaverile. E' simbolo di un procesos di fermentazione, putrefazione, disgregazione, non a caso, i Celti, celebravano il 1° novembre, una delle loro feste più importanti: Samhain ! Che segnava la fine e l'inizio dell stagione agricola, "capodanno" della natura, fine di un ciclo, inizio di un altro. Chi, meglio dell'animale nero, che fugge la luce, e ama vivere nascosto, pronto a ferire con il suo dardo velenoso, avrebbe potuto rappresentare questo passaggio celeste..? Non casualmente, i cabalisti, associano oggi, il segno, al 13° tarocco.. la morte, nel suo aspetto di trasformazione e di rinascita. Lo Scorpione, influenza la secrezione, l'apparato genito-urinario, lo sfintere, il coccige, l'utero, lo scroto, il pene, il clitoride e la vagina. E' sotto la tutela di Marte e Plutone, principe degli inferi. Il tipo dello scorpione, ha un temperamento bilioso, travagliato dlala dialettica fra aggresività ed erotismofra tensione verso il sublime da un lato, e verso l'istintività dall'altro, fra distacco dalle cose, e d attaccamento ad esse; è la dominante a far pendere la bilancia. Difficilmente riesce ad armonizzare i due aspetti della psiche, che è uno "stato vulcanico" che si traduce in uan intensa fermentazione interiore (fuoco nero) che porta a scosse psicologiche, e a rovesciamenti del destino, attraverso eruzioni esplosive. Nonostante la sua prudenza e la perfetta lucidità dell sua coscienza, lo scorpione, a causa della rottura dell'equilibrio degli elementi del suo psichismo in fermentazione, si trova, in cerrti momenti del suo destino, in situazioni che non ha voluto, nè previsto. Se tuttavia, riesce a trionfare sul subconscio, non soltanto può attingere le sue energie spirituali dal mondo dell'invisibile, ma anche fare riaffiorare ciò che è celato, e far cooperare al passaggio dell'inferiore al superiore, come un alchimista. corrispondenze: segno dominato da Plutone pietre: tutte le pietre rosse: granati rossi, diaspro rosso, hesonite, piropo, spessartite, avventurina rossa, opale di fuoco (giallo/rosso), arlecchino, corallo rosso. essenze : erica 1 a decade = tuberosa 2 a decade = ginestra 3 a decade = cedrina